Anatomia della spalla

La spalla è composta da componenti ossee, componenti muscolo-tendinee, componenti capsulo-legamentose e componenti vascolo-nervose.
Componenti ossee: sono la scapola, l'omero e la clavicola. Si articolano tra loro attraverso l'articolazione scapolo-omerale e acromion-claveare. La prima articolazione è formata dalla parte terminale dell'omero, definita testa e dalla parte laterale della scapola, definita glenoide. La seconda articolazione è formata dalla parte più laterale della clavicola e dalla parte terminale della scapola, definita acromion... ( leggi tutto )

PATOLOGIA TENDINEA

1 Le lesioni della cuffia dei rotatori

Lesioni traumatiche

Lesioni degenerative

Lesioni traumatiche su base degenerativa

2 Le lesioni del CLB

Lesioni del capo lungo del bicipite brachiale

PATOLOGIA CAPSULO LEGAMENTOSA

1 L'instabilita' dell'articolazione acromion-claveare

Instabilita' dell'articolazione acromion-claveare

2 L'instabilita' dell'articolazione gleno-omerale

TUBS

AMBRI

AIOS

3 La capsulite

Capsulite

PATOLOGIA DELL'OSSO

1 L'artrosi

Artrosi Concentrica

Artrosi da artropatia della cuffia dei rotatori

2 Le fratture

Frattura dell'Omero

Frattura del Glenoide

Frattura della Clavicola